Frissul

La Frissul, uno dei maggiori operatori per la logistica dei congelati in Portogallo, ha selezionato WPMS – software per la gestione di magazzino della IS.Retail – come lo strumento di lavoro adeguato effettuare una ristrutturazione dei metodi di lavoro nei suoi magazzini. Questa decisione fa parte di una strategia per rispondere alle crescenti esigenze del mercato, al fine di rafforzare le capacità competitive e di fornire un continuo miglioramento del servizio ai propri clienti.

Dal momento che Frissul è un fornitore di servizi logistici, conosce come pochi i benefici che si possono trarre da un sistema in outsourcing. Per questo hanno scommesso su una partnership con IS.Retail, scegliendo WPMS in versione ASP (Application Service Provider), noto anche come software on-demand o SaaS (software as a service).

SaaS è un modello di business innovativo, ancora poco diffuso in Portogallo, nel quale un fornitore di software, in questo caso IS.Retail, non vende il software, ma la possibilità di utilizzarlo direttamente a partire dai propri server. Si tratta di un outsourcing software, hardware e di tutte le manutenzioni derivanti.

Questo tipo di relazione è caratterizzata dal fatto che il fornitore di servizi (ASP):

– è responsabile del corretto funzionamento del sistema,

– essendo anche proprietario dei server su cui viene eseguita l’applicazione, è responsabile per il corretto funzionamento e la manutenzione degli stessi,

– normalmente fornire accesso all’applicazione via Internet o VPN,

– il pagamento del servizio è effettuato in base all’uso (per esempio in relazione alle quantità movimentate) o ad un valore fisso mensile oppure, ancora, in un sistema misto.

Sia Frissul che IS.Retail sono convinte di aver stabilito un modello vincente: un modello che si tradurrà nel rafforzamento della posizione che occupa Frissul nel mercato nazionale degli operatori logistici freddi e, di conseguenza, un successo anche per IS.Retail.

Nei primi sei mesi, Frissul ha integrato 7 dei suoi clienti in WPMS, utilizzando esclusivamente collaboratori interni.

Attualmente Frissul utilizza WPMS in due centri di distribuzione per gestire la logistica di circa 50 clienti.