Storia

A fine anni ’90, il settore della logistica è diventato oggetto di grandi attenzioni a livello Europeo e in particolare in Portogallo.

L’ingresso di alcuni operatori logistici internazionali, ma anche la risposta degli operatori alle esigenze crescenti del mercato nazionale, ha generato una grande dinamica, provocando l’introduzione di nuove tecnologie e nuovi processi nei centri di distribuzione.

Adottando una prospettiva di gestione del supply chain nel suo complesso, la logistica ha cominciato a subire forti pressioni per fornire un servizio migliore a un costo inferiore. Questo significa lavorare più velocemente, con meno errori e maggiore produttività.

In questo contesto, in un gruppo di colleghi di una software-house italiana, inizia a prendere forma l’idea di cogliere l’opportunità data da questo nuovo mercato per sviluppare un software specifico per l’area logistica. Una cosa era chiara: per sfuggire ai compromessi ai quali, necessariamente, si deve scendere quando si cerca di evolvere da una base esistente, era necessario partire da zero in termini di disegno.

IS.Retail è nata con la partecipazione di un “residente” in Italia ma nel giro di un anno il progetto è diventato completamente Portoghese.

Ha sfruttato l’unione tra esperienza maturata in tanti anni di consulenze nel settore con la conoscenza di altri sistemi con i quali, la squadra che ha lanciato il progetto, si era incrociata.

Per la somma di competenze che la squadra riuniva, vi era la convinzione che il prodotto sviluppato sarebbe stato innovativo e flessibile: capace di soddisfare le crescenti esigenze di un settore, la logistica, al centro delle attenzioni a livello mondiale.

IS.Retail è attualmente una delle pochissime aziende portoghesi, dedicata esclusivamente allo sviluppo di software specializzato nella gestione di magazzino.

Il sistema di gestione di magazzino, il cui disegno è iniziato nel 2001, è attualmente la soluzione strategica per la logistica di uno dei più grandi attori della distribuzione organizzata in Portogallo e uno dei primi cento al mondo.